L’approccio della Gestalt #2 > Il contatto

Quando inizi un percorso Gestalt non impari cose nuove da mettere dentro alla tua testa, impari soprattutto a permetterti di fare esperienze nuove. Ogni persona ha delle esperienze che si figura difficili o dolorose e che spesso non lo sono. Anzi una volta superata l'ansia e la paura attraversare certe esperienze porta ad una persona grande gioia e soddisfazione. Ogni individuo ha le proprie esperienze con cui ha difficoltà ad entrare in contatto. Per esempio...

Read more | Leggi di più

L’approccio della Gestalt #1 > sperimentare

gruppo

Ho deciso di lavorare con l'approccio della Gestalt prima di tutto perché l'ho trovato efficace su me stesso e con i miei clienti. Lavorando con terapeuti gestaltisti mi sono accorto che i cambiamenti che desidero avvengono in seguito ad azioni reali svolte nel mondo reale. I cambiamento avvengono là fuori dalla mia testa, lontano dallo studio del professionista. Certamente il processo di comprensione personale, confronto e progettazione di un cambiamento è...

Read more | Leggi di più

Come usare la propria INVIDIA. Mar 5 Giugno 2021 ore 20:00 online, gratuito.

come usare l'invidia

Mar 15 Giugno 20:00 Online, gratuito

Una difficoltà che mi trovo a dover affrontare nelle sedute con i miei pazienti è quella di riabilitare l'invidia che loro sentono nei confronti di altre persone.
Per molti l'invidia coincide con la gelosia o persino con il godimento nel vedere qualcun altro fallire e perdere ciò che "gli/le invidiano". Spesso l'invidia viene confusa con il risentimento, con una sorta di...

Read more | Leggi di più

LASCIARE IL NIDO? I FIGLI CHE (NON) SE NE VANNO. Incontro online gratuito 5 Maggio 2021

Serata aperta a genitori e figli.Mercoledì 5 Maggio 2021 20:00-22:00. Online, gratuito.

Ad un certo punto i figli lasciano la casa (o le case) della madre e del padre. Questo passaggio può essere naturale, desiderato e accolto da genitori e figli. In altri casi questo passaggio è lento, difficoltoso, richiede degli strappi, dà luogo a conflitti dolorosi oppure crea molta ansia. Nel mio lavoro aiuto le famiglie...

Read more | Leggi di più

Seminare un seme: un percorso di conoscenza di te

Questo è un mini atto psicomagico a distanza. E' un percorso di conoscenza di te che dura qualche settimana.

1. Prendi un foglietto, una penna, un vaso, un sottovaso, della terra, qualche seme (per esempio di girasole).
2. Prenditi 15 minuti di pausa e silenzio. Concentrati sul tuo cuore e scrivi sul foglietto un TALENTO che desideri sviluppare.
3. Riempi il vaso di terra. Appoggialo sul sottovaso, semina i semi sulla terra.
4. Spolvera della terra sopra i semi senza ricoprirli del...

Read more | Leggi di più